Thursday, January 31, 2013

Revolutionary Perfection Lumière by Chanel



Dopo due lezioni di make up seguite lo scorso Novembre, mi sono resa conto che nessuno dei fondotinta che avevo avuto sino a quel momento si erano adattati perfettamente alla mia pelle. Dal mio canto non ho per niente una pelle facile: a tendenza secca, con qualche imperfezione e a volte lucida.
Fino alla scorsa settimana mi ero trovata bene con il fondotinta MAC - Studio Fix Fluid anche se lo trovavo un po' troppo "pesante" per la mia età e anche un po' troppo alcolico...
La soluzione è arrivata con il Perfection Lumière di Chanel. Al tatto è setoso (sembra una base trucco), ha una profumazione gradevole ed è, soprattutto, leggero. A mio parere è consigliabile per una pelle giovane, da non appesantire troppo. Inutile dire che un fondotinta senza cipria sopra non durerà mai 24 ore, ma proprio per questo è stato pensato per essere steso più di una volta al giorno. Io uso come base lo Chanel, sopra metto una spolverata di fondotinta compatto in polvere della Shiseido e poi fard/terra e tutto il resto. Il risultato? A capodanno il trucco mi è durato perfettamente per 13 ore, senza sbavature e senza dover ricorrere ai ritocchi! :D

No comments:

Post a Comment